Dove andiamo?

Deserto Namibia: tu & io sulle dune (dalla 7 alla 45)

Deserto Namibia: tu & io sulle dune (dalla 7 alla 45)

Diciamocelo subito, se pensiamo alla Namibia pensiamo al deserto.

Il Namib Desert rappresenta l’icona più sensazionale che ha imposto l’immagine della Namibia in tutto il mondo. Le mitiche dune rosse impresse così prepotentemente impresse nella mente di chi ama viaggiare.  Un mondo di spazi sterminati dove la natura ha dipinto paesaggi unici al mondo.18344070_xl

Una regione lunga 300 km e larga 150, con oltre 50.000 kmq di superficie.

Il Deserto del Namib si estende dal fiume Kuisib a nord fino al fiume Khoichab a sud, affacciandosi ad ovest sull’Oceano Atlantico.

Fra i tre e i cinque milioni di anni fa le sue sabbie si formarono nel Kalahari e vennero trascinate dal fiume Orange fino all’Atlantico, da dove furono risospinte dalla corrente di Benguela in direzione nord così da depositarsi sulla costa.

Un deserto da record: è il deserto più antico della terra. Le sue dune inoltre sono considerate le più alte del mondo.

Superba la duna 45, distante 45 km dall’ingresso, è alta 150 metri. La si può scalare (attenzione è faticoso!) , ma siete sicuri che sia una cosa non troppo turistica? Facendolo tenete conto che si produce un danno irreparabile all’ambiente.

Proseguirete probabilmente fino al parcheggio, oltre la duna. Qui, percorrendo una pista di sabbia per 5 km, si arriva alla meravigliosa Sossusvlei: lago asciutto, con un fondo tempestato da alberi neri, tutto attorno dune si elevano fino a 200 metri.

Ma la cosa più spettacolare è la nebbia: per oltre 100 giorni all’anno la nebbia si stende sul deserto. Ed è anche per questo che la vita è così forte e prepotente qui: la nebbia dà acqua alle creature viventi! Non solo, grazie alla nebbia desertica qui anche la vegetazione è tutta particolare: dal dollar bush con foglie grasse a forma di moneta al lithops che assomiglia a una roccia!

Sapete che le dune hanno diversi nomi per diversi tipi? Possono essere trasversali, cioè perpendicolari ai venti. Possono essere LINEARI, che sono quelle più alte, reste dai venti stagionali. Le BARCANE sono quelle mobili, create dai venti unidirezionali e a forma di mezzaluna. Le PARABOLICHE quelle stabili e ricche di vegetazione. E poi le STELLE, che si creano dall’unione di venti contrari.

air-explorerPER PARTIRE:

African Explorer organizza pacchetti di 10, 15, 16 giorni con volo dalle principali città italiane via scalo europeo.  Per visitare la Namibia le partenze sono previste in tutti i periodi dell’anno, con minimo due partecipanti. I prezzi partono da € 2.200 a persona  Sono inclusi: i voli, i pernottamenti negli hotel e guest house prescelti con trattamento di pernottamento e prima colazione,  le escursioni da programma. Tutte le informazioni sui viaggi African Explorer per la Namibia qui.

bannerairnamibia2PER PARTIRE:

Air Namibia offre voli giornalieri diretti da Francoforte per Windhoek.  Air Namibia è la compagnia di bandiera della Namibia con hub presso l’aeroporto Internazionale Hosea Kutako di Windhoek. Per visitare la Namibia le partenze sono consigliate in ogni periodo dell’anno. I prezzi partono 700 euro a persona.  Tutte le informazioni sui voli Air Namibia  qui.