Dove andiamo?

Tu, io & la Namibia: destinazione Swakopmund

Tu, io & la Namibia: destinazione Swakopmund

Molo Swakopmund
Pigramente adagiata sulla costa atlantica, avvolta da un fitto manto di nebbia, che fino al mattino le dona un aspetto surreale. Poi il vento la spazza via e scopre un cielo smaltato d’azzurro, le cui luci ne disegnano la trama che va dal deserto del Namib fino all’oceano.

Le sue dimore, quasi tutte in legno colorato, con giardini colmi di fiori, ibischi e palme nane, in gran parte risplendono di finestre e verande fiorite. Le strade in discesa ricordano San Francisco, mentre le case lungo la spiaggia fanno venire in mente quelle di altre località californiane come Sausalito. Sulla costa si allineano alcuni ristoranti che si proiettano con le loro vetrate sulla baia, dove i delfini guizzano fra le onde.

Il Faro, rosso e bianco, simbolo della cittadina, continua a illuminare con il suo raggio le procellose onde dell’Atlantico.

La cittadina è molto raccolta, per cui il suo centro, scandito da ampie strade a scacchiera che scendono all’oceano, si visita agevolmente a piedi. Nel caso si sia stanchi, si possono prendere i taxi economici per raggiungere qualsiasi posto interessante della città. Nel centro si leggono i segni della sua opulenza e della sua storia nei negozi, supermarket, ristoranti, caffè, dimore d’epoca e alberghi. Alle 17 negozi e uffici chiudono, la città si spopola e le sue strade si fanno deserte. Solitamente si mangia molto presto, intorno alle 19, quando i ristoranti del centro si riempiono. Verso le 21 non c’è quasi più in giro nessuno, tranne il venerdì e il sabato sera. D’altra parte in un viaggio di nozze non si cerca vita notturna se non a due!

Dormire: Swakopmund Hotel and Entertainement Centre. Ricavato all’interno della vecchia stazione ferroviaria (1901), dalle linee archtettoniche tipicamente germaniche di fine Ottocento, possiede una grande torre centrale, tetti in lamiera verde a cuspide e torrette laterali.

Mangiare: Grapevine, Libertine Street, tel. +264 (0)64 404770. Bistrò di alto livello, dal sapore francese, ha un’eccellente lista di vini che sono abbinati da esperti camerieri ai piatti ordinati. Caro

Da Fare: Rossmund Golf Course. A 10 km a est, è uno dei cinque campi da golf al mondo, a 18 buche, circondati dal deserto (tre in Arizona e uno a Dubai); sul green pascolano gazzelle e antilopi. Per coppie che già amano questa attività ma l’ideale per una prima esperienza sul Green.

air-explorerPER PARTIRE:

African Explorer organizza pacchetti di 10, 15, 16 giorni con volo dalle principali città italiane via scalo europeo.  Per visitare la Namibia le partenze sono previste in tutti i periodi dell’anno, con minimo due partecipanti. I prezzi partono da € 2.200 a persona  Sono inclusi: i voli, i pernottamenti negli hotel e guest house prescelti con trattamento di pernottamento e prima colazione,  le escursioni da programma. Tutte le informazioni sui viaggi African Explorer per la Namibia qui.